fbpx

Pianta di limoni in vaso: concimazione, irrigazione, potatura e cura

La pianta di limoni in vaso, rappresenta un tesoro che va fatto crescere per poi preservarlo nel tempo. Infatti l’albero di limoni è una pianta eccezionale, che ha bisogno però di attenzione e cura. I limoni, rappresentano come tutti sappiamo i suoi frutti, e hanno proprietà benefiche svariate sulla nostra salute. Inoltre da un punto di vista gastronomico, il limone e la sua buccia, vengono impiegati nella realizzazione di moltissimi piatti. Anche e soprattutto per quanto riguarda la pasticceria, il limone è largamente impiegato. 

Vedremo passo passo, come far crescere e curare una pianta di limoni in vaso, ponendo particolare attenzione alla potatura e all’irrigazione della pianta

Come piantare i semi di limone: i primi passaggi 

Molto importate per far nascere la nostra pianta di LIMONE in vaso creare un terreno adatto ad accoglierla. Dopodiché dobbiamo procedere con il piantare i semi id limone. Muniamoci di un vaso molto ampio con i buchi per il drenaggio dell’acqua. Infatti i limoni hanno bisogno di spazi molto grandi e soprattutto profondi. Quindi di conseguenza il vaso dovrà anche essere largo, non alto e profondo. Il terreno meglio se biologico, questo significare prediligere una miscela di vermiculite e fertilizzate di tipo organico. La concimazione quindi deve essere naturale, senza l’impiego di fertilizzati chimici che possono danneggiare la nostra pianta che dovrà nascere. Interessante è sapere che l’argilla è un componente decisamente utile e benefico per la pianta di limoni in vaso, che come vedremo va utilizzato nella fase iniziale della semina

Quindi come piantare i semi di limone?

Vediamo insieme passo passo i passaggi che è bene seguire:

  • mettere un pugno di argilla all’interno del vaso per prima cosa;
  • adagiare il terreno e bagnare per far inumidire con dell’acqua;
  • versare altra terra e lasciare qualche centimetro a livello del bordo del vaso;
  • affettare a metà un limone di qualità e rimuovere uno dei semi;
  • il seme va mantenuto umido per far si che possa germinare correttamente. 

pianta di limone in vaso

Come coltivare una pianta di limone: dai semi alla potatura

Svolti questi passaggi iniziali decisivi per creare il terreno adatto alla nascita della pianta di limoni in vaso, scavare un buco profondo nella terra e posizionare all’interno il seme. Coprire poi, lasciando il seme di limone in profondità. Nebulizzare con acqua il terreno e successivamente procedere coprendo per bene con della plastica traspirante. Questo è un consiglio eccezionale per mantenere umidità e calore. Posizionare poi in un ambiente tiepido e mai freddo, dove il terreno con il seme possa ricevere luce solare

Importante è che il terreno sia sempre umido, e questo non significa bagnato. Infatti non si consiglia il ristagno di acqua, che potrebbe ammuffire i nostri semi. Annaffiamo la pianta ogni giorno, inumidendo con cura la terra senza abbondare con l’acqua. Questo anche dopo che la piante è già cresciuta.

Dopo quasi un mese o qualcosa di meno, inizieranno a farsi spazio dei germogli di limone. In questo momento potremo togliere la plastica che conservava calore e umidità e far respirare bene la terra. 

Come far crescere una pianta di limone?

La pianta di limone ha bisogno di essere curata tutti i giorni, bisogna proteggerla dai parassiti che la attaccano di frequente e concimare bene la terra. Meglio se il concime è naturale e utilizzare non pesticidi aggressivi di natura chimica. Se preferiamo comprare una pianta senza seminare semi di limone, basta affidarci alla Vendita piante di agrumi. Possiamo scegliere la varietà che più ci piace, per realizzare diversi prodotti culinari oppure dedicati alla cura e benessere personale. Il Limone Primofiore è un classico, dal colore giallo vivido e dal profumo intenso. Rocca Imperiale in questo senso è fonte di garanzia sul prodotto di qualità, trattandosi della culla dei limoni. Infatti è famosa in tutta la Regione Calabria per la presenza di moltissime varietà di limone, tra cui una in particolare che fiorisce quattro volte in un anno producendo ogni volta frutti di qualità. 

Per la pianta di limoni in vaso la potatura è molto importante e consiste nel potare le radici almeno ogni tre anni. La potatura in particolare comporta l’estrazione della pianta dal vaso, rimuovendo 1/3 delle radici e qualche centimetro sui fianchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

cinque × 1 =

Menu
0
    0
    Il Tuo Carrello
    Carrello vuotoRitorna al negozio