fbpx
In offerta!

Clementine

Da 36,3227,94

Svuota
-
+
SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA CON BRT
Il 10% del ricavato dagli ordini saranno devoluti al recupero del primo dei tanti borghi più belli d’Italia

 

Uno Sconto PER TE del 10% sul tuo prossimo ordine!
Portaci 1 amico a fare un ordine e riceverà un 5% di sconto.GENERA IL TUO SCONTO

 

Non riesci a effettuare
il tuo ordine dal sito?
  CHIAMA ADESSO   ORDINE WHATSAPP Dal LUNEDÌ al SABATO
09.00 - 14.00
15.30 - 18.30

Domande frequenti

Descrizione

Le clementine sono agrumi di piccole dimensioni che nascono dall’incrocio tra l’arancio amaro e il mandarino. In genere le clementine possono essere consumate tra ottobre e gennaio. 

Un agrume che, come le arance, è in grado di prevenire i malanni di stagione grazie all’alto contenuto di vitamina C, che rafforza il sistema immunitario. Inoltre hanno un buon contenuto di antiossidanti che proteggono dall’invecchiamento cellulare e dall’avanzare dei radicali liberi.

La buccia è sottile e il sapore dolce e delicato, ottimo per avvicinare i più piccoli alla frutta. 

Cosa sono le clementine

Le clementine nascono dall’incrocio tra mandarino e arancio amaro. Il nome deriverebbe da Fra Clèment Rodier, padre missionario che individuò la pianta nel 1892 mentre era in missione in Algeria. 

Nonostante siano state scoperte in quell’anno, sembra che il frutto fosse presente già nel 1000 a.C. in Cina e in Giappone. Oggi la pianta di clementine viene coltivata in: Marocco, Tunisia, Sud Italia e Spagna. 

Il frutto si matura tra ottobre e gennaio e in genere ha dimensioni simili ai mandarini e più piccolo dei limoni. Le clementine sono molto apprezzate per il loro sapore estremamente dolce. 

La buccia è sottile e semplice da dividere dagli spicchi che in genere sono privi di semi. 

Benefici e proprietà

Quando si parla di agrumi spesso si pensa alla loro capacità di rafforzare il sistema immunitario. Succede quando si parla delle arance Navel, ma anche delle clementine. Questo frutto non si smentisce e presenta un alto quantitativo di vitamina C. 

Non mancano poi altre vitamine, sali minerali, sostanze antiossidanti. In particolare le clementine sono alleate della salute della pelle, per via dell’alto contenuto di antiossidanti che riducono i rossori collegati all’acne e rendono la pelle più tonica e lucente. 

I carotenoidi possono contrastare l’invecchiamento cutaneo. 

Inoltre le clementine cooperano alla salute di cuore e vene, per via della presenza di antiossidanti che riescono a migliorare l’integrità vascolare. 

Infine la presenza della naringina contrasta la formazione del colesterolo.  

I valori nutrizionali delle clementine

Molto apprezzate per il sapore dolce, le clementine sono indicate per avvicinare i più piccoli alla frutta. Ottima fonte di vitamine e sali minerali. A differenza di quello che si può pensare, le vitamine a cui ci si riferisce non è solo la C che comunque nelle clementine offre il 60% del fabbisogno giornaliero. 

In 100 gr di prodotto le calorie sono solo 40, mentre in grande quantità è presente il: Potassio, Calcio, Fosforo e Vitamina A

Buono anche l’apporto di zuccheri e proprio per questo motivo si consiglia a chi è affetto da diabete di limitarne il consumo. 

Utilizzo

Le clementine sono molto utilizzate in cucina, ottime per la preparazione di spremute, marmellate e dolci. Spesso vengono abbinati al cioccolato; ma le preparazioni dolci non sono le uniche possibili. In effetti spesso le clementine vengono utilizzate anche per le preparazioni salate. 

Le clementine possono essere aggiunte nelle insalate, soprattutto se all’interno si inseriscono foglie amare come quelle di invidia e radicchio. Le clementine accompagnano alla perfezione anche le pietanze a base di pesce e crostacei, soprattutto i risotti. 

A Natale sono comuni i suoi abbinamenti con la faraona. 

Come acquistare le clementine

Nella stagione invernale è molto comune trovare le clementine al supermercato e dal fruttivendolo. La regione italiana in cui vi sono il maggior numero di coltivazioni di clementine è la Calabria, non a caso, i frutti che derivano da tale zona hanno denominazione d’eccellenza.. 

Il colore del frutto è indice della freschezza dello stesso. Se nella zona del distacco del picciolo è verde allora la clementina è fresca, mentre se è marrone probabilmente il frutto è stato trattato. 

Le foglie si devono presentare verdi e turgide.

Leggi di Più

0/5 (0 Recensioni)

Informazioni aggiuntive

Peso N/A
Peso cassetta

9 Kg, 15 Kg, 20 Kg, 30 Kg, 40 Kg, 100 Kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Clementine”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 + sette =

Ti potrebbe interessare...

Menu
0
    0
    Il Tuo Carrello
    Carrello vuotoRitorna al negozio